Dirigenza Milan, a fine anno sarà rivoluzione: via un “milanista”

leonardo milan

DIRIGENZA MILAN – L’obiettivo primario del Milan è il raggiungimento della zona Champions League. Le ultime due gare contro Frosinone e Spal potrebbero agevolare il cammino rossonero, ma la posizione finale determinerà molti ruoli.

Secondo la Gazzetta dello Sport, infatti, l’amministratore delegato Gazidis avrebbe in mente una vera e propria rivoluzione in caso di mancato quarto posto. Il primo a lasciare sarebbe il d.s Leonardo e, i piani dell’ex a.d dell’Arsenal prevedono l’arrivo di Luis Ocampos.

Milan: la dirigenza cambia

L’attuale d.s del Lille è il vero obiettivo di Gazidis che sarebbe pronto anche a dire addio a Gennaro Gattuso. Tutto dipenderà dal destino della squadra che, senza Champions, dovrà accontentarsi di un mercato low cost.

Paolo Maldini è invece l’unico sicuro di continuare il proprio lavoro nella società rossonera.

Icardi Inter, l’ex capitano spegne le voci sulla Juventus: le sue parole

Allegri Juventus, i motivi dell’addio: tra mercato e tensioni