Cutrone Milan, l’attaccante verso la cessione. Un club di Serie A pronto all’assalto

CUTRONE MILAN | Il futuro del giovane attaccante rossonero potrebbe essere lontano da Milano. Il classe ‘98, in questa seconda parte di stagione, sta trovando pochissimo spazio e potrebbe decidere di andare via per giocare con continuità. In questa stagione ha segnato 9 goal in 42 presenze ed è sempre stato considerato una riserva, prima di Gonzalo Higuain e poi di Krzysztof Piatek. Negli ultimi mesi è finito nel mirino di molti club italiani ed europei. Sulle tracce del attaccante ci sono Atletico Madrid, Torino, Lazio e Atalanta. I rossoneri potrebbero decidere di sacrificarlo per finanziare il prossimo mercato oppure di inserirlo come contropartita tecnica.

Cutrone Milan, l’Atalanta pronta all’assalto

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, l’Atalanta sarebbe alla ricerca di un nuovo attaccante per la prossima stagione. Il club bergamasco avrebbe individuato nel classe ‘98 rossonero il sostituto ideale di Duvan Zapata. L’attaccante colombiano, autore di una stagione fantastica, impreziosita da 27 goal, è seguito da diverse squadre e potrebbe anche lasciare i nerazzurri per un offerta superiore ai 50 milioni di euro.

Cutrone è valutato dai rossoneri circa 25 milioni di euro, ma considerati gli ottimi rapporti tra i due club, potrebbe anche arrivare con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Mercato Inter, c’è la prima offerta per Lukaku: i dettagli

Mourinho Juventus, affare impossibile? No, ecco la situazione