Mercato Napoli, clamorosa rivoluzione di Ancelotti: due cessioni eccellenti

MERCATO NAPOLI –  Dopo la brillante vittoria, contro l’Inter, nell’ultimo match di questa stagione al San Paolo, i partenopei programmano la prossima stagione. Carlo Ancelotti ha le idee chiare e, il d.s Cristiano Giuntoli, ha già raggiunto l’intesa per il pacchetto dell’Atalanta.

Sono Josip Ilicic e Timothy Castagne i primi rinforzi per il club partenopeo. Intesa di massima con i due calciatori, resta da convincere Percassi per il sì definitivo. Se non dovesse essere il terzino bergamasco il prossimo colpo, Aurelio De Laurentiis punterà su Manuel Lazzari della Spal.

Mercato Napoli: via libera di Ancelotti

Quel che fa più scalpore è, però, la decisione sulla doppia cessione del club campano. Carlo Ancelotti, infatti, avrebbe dato il via libera per Allan e Lorenzo Insigne. I due possono lasciare Napoli ma non saranno svalutati.

Aurelio De Laurentiis pretende 150 – 180 milioni per il pacchetto completo. Il Psg, a gennaio, è stato vicinissimo al centrocampista brasiliano, mentre l’attaccante ha offerte dalla Premier, in particolar modo dal Liverpool. Ounas, Simone Verdi e Roberto Inglese entrerebbero nell’affare con l’Atalanta.

Mercato Inter, avanti tutta per Lukaku: la prima offerta nerazzurra

leonardo milan

Milan, il restyling di Gazidis è pronto: novità in panchina