Spalletti Inter, il tecnico toscano molto polemico al termine della gara

Spalletti Inter, al termine della gara contro l’Empoli che vale la Champions il tecnico ha rilasciato delle dichiarazioni molto polemiche nel fine gara. Su Sky Sport l’attuale allenatore dell’Inter ha lanciato una polemica.

Non è ben comprensibile a chi sia riferita esplicitamente questa dichiarazione, ma, certamente, il tecnico di Certaldo ha di che lamentarsi.

Spalletti Inter, la polemica dell’allenatore

Io me l’aspettavo così perché quando ti ritrovo alla fine del campionato a lottare quando sin dall’inizio della stagione era ben chiaro e delineato il tuo percorso non poteva che finire così. Non mi ha sorpreso niente, abbiamo fatto una buona gara. C’era da mettere il cuore e i nostri giocatori l’hanno messo e abbiamo vinto la gara. Mi dispiace per l’Empoli soprattutto perché lì ho molti amici e molti legami. Meritavano la salvezza per come hanno giocato, hanno tenuto in bilico la gara.

Quando si prendono delle decisioni scontenti qualcuno e poi purtroppo ognuno ha il suo carattere, io ho il mio e vado ad affrontare le situazioni. Secondo me il problema è quando lasci le situazioni in bilico. Nel momento in cui tu prendi la decisione la valuti bene, per cui la prendi e di conseguenza ci devono essere delle reazioni corrette. Se però tu torni sulla decisione che hai preso e metti tutto in discussione diventa difficile. Alcune decisioni si prendono tutti insieme nelle grandi società, se poi queste decisioni si iniziano a delegare poi diventa tutto più difficile. Se ora mi si venisse a dire una cosa differente rimarrei sorpreso. La Juventus ha iniziato a mettere in discussione Allegri dopo la partita dell’Ajax, Agnelli il giorno dopo è andato in conferenza stampa e una settimana ha cambiato idea. Secondo me c’è da imparare da questo.

Inter Champions. Le due nerazzurre trionfano, beffato il Milan di Gattuso

Inter, un’altra meravigliosa e palpitante notte a riveder le stelle