Mercato Milan, la prossima settimana sarà decisiva: ecco perchè

MERCATO MILAN – La settimana che a breve inizierà, sarà di fondamentale importanza per il Milan. Il primo passo dovrà effettuarlo Paolo Maldini che domani dovrà dare la sua risposta in merito al suo nuovo ruolo nella dirigenza. Infatti, se dovesse diventare direttore dell’area tecnica, spetterebbe a lui scegliere il nuovo allenatore che andrebbe a rappresentare il primo passo del nuovo ciclo. Tutto sembra destinato a sbloccarsi e cosa primaria sarà quella di decidere il futuro dei big.

Mercato Milan, la prossima settimana sarà decisiva

Come riportato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, in bilico sarebbe il futuro sia di Donnarumma e sia di Romagnoli e Suso. Detto del nuovo allenatore che dovrebbe essere Marco Giampaolo, la dirigenza è chiamata a prendere subito decisioni difficili.

La cessione di Donnarumma non è da escludere in casa rossonera poichè andrebbe a dare liquidità alla società che al contempo di allegerirebbe di un ingaggio abbastanza alto. Discorso analogo è quello per capitan Romagnoli, ma solo se dovessero arrivare offerte irrinunciabili verrà ceduto.

Per quanto riguarda invece Suso non dipende tutto dai rossoneri poichè la clausola rescissoria da 40 milioni di euro, permetterebbe al giocatore di liberarsi in qualsiasi momento. Proprio per questo, la dirigenza vorrebbe riprendere i contatti con il suo entourage per annullare la clausola e ritoccare il suo stipendio. Così, anche in casa Milan, il mercato inizia ad animarsi anche se effettuare una buona campagna acquisti con il Fair Play Finanziario che incombe, non sarà di certo cosa facile.

Mercato Juventus, torna in auge lo scambio Dybala-Icardi: le ultime

Mercato Inter, doppio regalo per Conte: arriva anche Lukaku