Panchina Milan, sfuma un serio candidato: fatta per il rinnovo

PANCHINA MILAN | Il Milan è ancora alla ricerca di un nuovo allenatore. Arrivano brutte notizie per i rossoneri su uno dei principali candidati a prendere il posto di Gennaro Gattuso. Simone Inzaghi, ha deciso di rinnovare il proprio contratto con la Lazio. Secondo quanto riportato da Sky Sport, l’allenatore ha già firmato il rinnovo con i biancocelesti fino al 2021 con un ingaggio da 2 milioni di euro a stagione a cui si andranno ad aggiungere alcuni bonus legati agli obiettivi raggiunti. L’ufficialità dovrebbe arrivare nella giornata di domani.

Panchina Milan, Giampaolo in pole position

Secondo Sky Sport, sarà Marco Giampaolo Il prossimo tecnico rossonero. Il tecnico blucerchiato avrebbe già fatto sapere al presidente Massimo Ferrero l’intenzione di liberarsi con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto e di andare in rossonero. Giampaolo risolverà nelle prossime ore il suo contratto con la Sampdoria e potrà così firmare il contratto con il Milan. Ormai  sembra tutto fatto, sarà lui il sostituto di Gattuso. Il tecnico marchigiano dovrebbe firmare un contratto biennale da 2 milioni di euro netti a stagione. L’ufficialità potrebbe arrivare la prossima settimana. Bisognerà prima aspettare che Paolo Maldini accetti l’offerta di Ivan Gazidis che lo renderà il nuovo direttore tecnico rossonero.

 

Mercato Napoli, De Laurentiis fa la spesa a Madrid: contatti fitti con il Real

La grande bruttezza. Storie di Genoani che si dovrebbero evitare