Mercato Inter, Conte pensa in grande: ecco la sua strategia

Il tecnico leccese desidererebbe la coppia di giganti Lukaku-Dzeko

MERCATO INTER – La dirigenza nerazzurra sembra aver le idee molto chiare su come operare sul mercato. I nomi ogni giorno vengono accostati all’Inter sono più o meno gli stessi, ma a quanto pare non si riesce ancora a compiere l’ultimo sforzo. Un esempio evidente è Barella, il quale al di là della sua chiara volontà, vede le due società non riuscire a trovare un accordo. Stesso discorso per Edin Dzeko, promesso sposo dell’Inter da parecchio tempo, senza dimenticare poi il sogno Lukaku. Anch’esso vorrebbe giocare in Italia e più volte ha dichiarato la sua stima per Conte, ma il Manchester United chiede 70 milioni senza contropartite.

Mercato Inter, Conte pensa in grande

il desiderio dell’ex tecnico bianconero sarebbe così quello di portare a Milano sia Edin Dzeko e sia Romelu Lukaku. La sua intenzione è sfruttare i piedi ed il cervello da playmaker avanzato del primo e la forza e la tendenza ad attaccare la profondità del secondo.

Andrebbero così entrambi a lasciare spazio al tiro per i compagni, dando vita ad un gioco collettivo. Come riportato quest’oggi dalla Gazzetta dello Sport, Dzeko ha sposato da tempo il progetto dell’era Conte, ma si stenta a trovare un accordo con la Roma.

I giallorosso infatti vorrebbero che l’Inter inserisse nell’affare una contropartita, ma Ausilio e Marotta non sono disposti a farlo con Esposito, il gioiello del vivaio interista. Per quanto riguarda invece Romelu Lukaku, detto della volontà del giocatore,strana ironia della sorte egli è già in grado di parlare italiano.

Il Manchester United chiede un affare complessivo da 80 milioni ed infatti l’offerta di 30 milioni più Perisic è stata rifiutata dagli inglesi. A quanto pare però, il belga proverà a spingere il club verso la cessione e le sue dichiarazioni caratterizzate da quel “so già cosa farò” la dice lunga.

Il desiderio di poter acquistare Lukaku è molto vivo, ma ciò dipenderà dalla cessione di Mauro Icardi. Senza la cessione dell’argentino, Marotta ed Ausilio si ritroveranno a fare i conti con il braccio di ferro dell’ex capitano.

Real Madrid, dopo Hazard e Jovic un altro colpo “galactico”

Mercato Juventus, Dybala o Icardi? Sarri ha preso la sua decisione