Roma, continua lo smantellamento: il terzino a un passo dall’addio

ROMA | Con l’arrivo in panchina di Paulo Fonseca, i giallorossi sono pronti all’ennesima rivoluzione. Sulla lista dei partenti ci sono diversi giocatori importanti, tra cui: Kostas Manolas, Edin Dzeko e Aleksandar Kolarov. Il centrale greco ha una clausola rescissoria di 36 milioni di euro ed è nel mirino di Napoli e Juventus. Edin Dzeko invece, sembra ormai destinato a trasferirsi all’Inter. Infine anche  Kolarov, autore di due stagioni di altissimo livello in giallorosso, è sempre più vicino al trasferimento in Turchia.

Roma, dalla Turchia sicuri: Kolarov vicinissimo al Fenerbahce

Secondo quanto riportato dal sito turco haberturk.com, il Fenerbahce avrebbe trovato l’accordo Aleksandar Kolarov per il suo trasferimento in Turchia. Le parti sono al lavoro da diverse settimane e nelle scorse ore  avrebbero raggiunto l’intesa definitiva. Il terzino serbo, sempre secondo haberturk.com, sarebbe pronto a firmare un contratto biennale con opzione per la terza stagione, con un ingaggio da 2,8 milioni di euro. Il club turco ora dovrà trovare l’accordo anche con la Roma. I giallorossi avrebbero già individuato  il  suo eventuale sostituto: si tratterebbe di Ismaily dello Shakhtar Donetsk. Il terzino brasiliano sarebbe stato richiesto dal nuovo allenatore Paulo Fonseca, il  prezzo del suo cartellino è di 20 milioni di euro.

Tonali Brescia, offerta di un top club per il gioiello italiano. I dettagli

Mercato Inter, Karamoh in uscita: quanti estimatori in A