Mercato Milan, Massara si fionda sul centrale: pronto a pagare la clausola

MERCATO MILAN – Con l’arrivo del direttore sportivo Massara, ufficializzato ieri, la squadra dirigenziale rossonera è al completo. Ora tutta la dirigenza potrà dedicarsi al mercato in tutto e per tutto allo scopo di rinforzare la rosa a disposizione di Marco Giampaolo. A partire dal 9 luglio, data dell’inizio del ritiro estivo, il tecnico dovrà iniziare a plasmare una nuova squadra, si spera con qualche nuovo acquisto. Il reparto al momento più deficitario è il centrocampo, ma a quanto pare il primo colpo potrebbe arrivare in difesa.

Mercato Milan, Massara si fionda sul centrale

Come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, i rossoneri per sostituire Zapata starebbero pensando al giovane Kabak, talento sbocciato nel Galatasaray ed ora in partenza dallo Stoccarda. In caso di acquisto, andrebbe a completare il reaprto difensivo composto da Musacchio, Caldara e Romagnoli, ma l’ostacolo principale è rappresentato dalla clausola.

In ogni caso, questo ostacolo per il Milan non è insormontabile poichè la dirigenza è intenzionata a pagare i 15 milioni di clausola, abbandonando così la pista che porta a Lovren. Inoltre, decisivi saranno i tempi poichè il giovane talento fa gola a molti club europei come Porto e Bayern, anche se quest’ultimi hanno solo effettuato dei sondaggi.

Di certo, la vicenda Sensi ha lasciatro tutti un po’ di stucco e toccherà alla dirigenza evitare che questo accada di nuovo.

Tifi Inter? Seguici su Twitch!

Mercato Inter, sarà centrocampo Made in Italy

Mercato Juventus, passi in avanti per il centrale: si può chiudere