Lukaku Inter, la trattativa entro nel vivo: le ultime

LUKAKU INTER – Altro giro, altra corsa! La settimana del popolo nerazzurro si apre come meglio non si poteva, viste le novità derivanti dal fronte Romelu Lukaku. Infatti, stando a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, sarà questa la settimana nella quale l’Inter si muoverà ufficialmente per l’attaccante belga. Si entra così nel vivo della trattativa, con i nerazzurri disposti a fare una prima e allo stesso tempo significativa offerta. L’idea di Antonio Conte è quella di averlo con sè già dall’8 luglio, data dell’inizio del ritiro a Lugano, in Svizzera.

Lukaku Inter, la trattativa entra nel vivo

La dirigenza nerazzurra in ogni caso, ha preso già da tempo coscienza dell’impossibilità di inserire nell’affare contropartite tecniche. Accantonata l’idea Perisic e quella di uno scambio secco con Icardi, all’Inter non resta che parlare della parte cash, che rappresenta comunque un ostacolo.

Marotta e Ausilio sono al lavoro per formulare una prima offerta al Manchester United. I Red Devils chiedono 80 milioni mentre la prima offerta dei nerazzurri potrebbe essere di 60 milioni, contando sempre sulla volontà dell’attaccante ex Everton di voler approdare a Milano.

I rallentamenti delle altre trattative, vedi Dzeko, Barella e Lazaro fanno ben comprendere come l’attenzione della dirigenza sia tutta sull’ intermediazione con i Red Devils. Il presidente Zhang è ben disposto ad investire e complice anche la diplomazia di Lukaku tramite il suo agente Pastorello, si starebbe entrando nel vivo dell’affare. Da sottolineare la volontà da parte del giocatore di ridursi l’ingaggio a 6,5 milioni a stagione, come del resto Diego Godin. Tutti bei segnali che fanno ben sperare per il futuro…

Mercato Milan, pazza idea per la trequarti

Mercato Juventus, la cessione porta in dote De Ligt? Le ultime