Ultrà Milan, sequestro da un milione di Euro per Luca Lucci

calciomercato milan mercato

ULTRA’ MILAN – La polizia ha sequestrato beni per circa un milione di Euro a Luca Lucci.  Il famoso capo ultrà rossonero che era stato fotografato, lo scorso dicembre, mentre stringeva la mano al Ministro Matteo Salvini.

Il provvedimento è stato eseguito dalla Divisione anticrimine della questura di Milano. Tanti gli immobili sequestrati accompagnati anche da auto di grossa cilindrata e numerosi conti correnti.

Ultrà Milan: le parole di Salvini

Dopo i numerosi commenti critici relativi alla famosa stretta di mano, il Ministro Salvini aveva cosi risposto:

Ogni giorno  faccio foto con centinaia di persone, ovviamente non chiedo alle centinaia di persone che mi fermano a feste, incontri, cene o in strada, il certificato penale”.

 

Mercato Inter, i nerazzurri tremano: il Real irrompe sull’obiettivo

Lukaku Inter, ci siamo! Le ultimissime dall’Inghilterra