Lukaku Inter, ecco quando si comincerà a fare sul serio

LUKAKU INTER – Dopo gli acquisti quasi certi di Sensi e Lazaro, in attesa dell’ufficialità di Diego Godin, l’Inter inizia a lavorare sui grandi nomi. A muovere il tutto sono sì Marotta ed Ausilio, ma anche Antonio Conte che spinge per avere quasi tutta la rosa definitiva a partire dal ritiro. Il pallino del tecnico leccese è sicuramente Romelu Lukaku e lunedì potrebbe essere la giornata giusta per far partire l’assalto all’attaccante belga.

Lukaku Inter, ecco quando di comincerà a fare sul serio

Come riportato dal Corriere dello Sport, il dialogo a distanza fra i dirigenti nerazzurri e dei Red Devils è iniziato. L’Inter, forte dell’accordo già raggiunto con il giocatore(8 milioni di euro di ingaggio a stagione), è partita da una proposta di prestito biennale con riscatto obbligatorio.

L’investimento complessivo si aggirerebbe intorno ai 70 milioni di euro, anche se questa cifra non soddisferebbe il Manchester United. Il discorso primario per la dirigenza fino a domenica sarà quello delle plusvalenze, motivo per il quale da lunedì l’argomento Lukaku potrebbe iniziare ad essere affrontato seriamente.

Al di là di tutto ciò, sembra però che a prescindere dalla prima proposta dei nerazzurri, ci sarà molto da lavorare. Marotta ed Ausilio hanno provato ad inserire nell’affare Nainggolan, ma il club inglese ha dimostrato molto freddezza.

Milan, fatta per il terzino: arriva per 20 milioni

Icardi Juventus, l’incubo dei tifosi nerazzurri diventerà realtà