Mercato Inter, Conte ha fretta: Marotta pronto ad accontentarlo

MERCATO INTER – I nerazzurri di Antonio Conte hanno fretta e nonostante ci si trovi ancora ai primi di luglio, la tabella di marcia di Marotta ha subito alcuni ritardi. L’obiettivo della dirigenza è arrivare al ritiro di Lugano con una serie di questioni risolte, come ad esempio Icardi sul fronte cessioni. Per quanto riguarda invece gli acquisti, Conte vorrebbe avere al più presto possibile sia Lukaku che Dzeko, ma a quanto pare non sembra tutto così facile. A parte gli affari ormai chiusi di Godin, Lazaro e Sensi, c’è quindi un po’ di ritardo nella tabella di marcia nerazzurra….

Mercato Inter, Conte ha fretta

La questione di maggiore interesse per tutti resta  quella dell’attacco, soprattutto per alcuni criteri numerici. Lautaro dopo la fine della Copa America( finita questa notte) andrà in vacanza, Keita non è stato riscattato e Perisic verrà adottato come esterno sinistro.

Senza considerare l’esclusione dal progetto di Icardi,nel ritiro di Lugano Conte avrà a disposizione come attaccanti solo Politano più i giovani Colidio ed Esposito. Tutti questi moviti spingono di conseguenza la dirigenza a stringere i tempi per regalare al tecnico le pedine desiderate.

Per quanto riguarda Lukaku, Marotta proverà un nuovo approccio con il Manchester United, che potrebbe accontentarsi di 75 milioni di euro, rispetti agli 85 milioni richiesti. L’Inter offre un prestito oneroso con obbligo di riscatto: se il club inglese accettterà, l’affare potrebbe ben presto andare in porto.

Mercato Juventus, il sogno è ancora vivo: Paratici al lavoro

Mercato Inter, l’alternativa a Lukaku è l’ex? Lui verrebbe di corsa