Barcellona, svelato il futuro di Coutinho: adesso tutto si complica

BARCELLONA – Il sogno del club catalano è quello di riportare Neymar al fianco di Messi e Suarez. Operazione possibile se non ci fossero gli intoppi economici del caso. Gli spagnoli hanno già speso 120 milioni di Euro per Antoine Griezmann e dovrebbero prima vendere qualche prezzo pregiato, qualora volessero tentare l’affondo per il brasiliano.

Philippe Coutinho è il profilo principale che potrebbe garantire la liquidità necessaria al club per l’ennesimo colpo di mercato. Sull’ex Inter, da tempo, è in pressing il Manchester United, pronto a fare follie per riportarlo in Premier League.

Barcellona: il procuratore sbatte i pugni

Secondo il Mirror, Kia Joorabchian, procuratore di Coutinho avrebbe escluso ogni ritorno del proprio assistito nel campionato inglese.  Il ragazzo non vuole giocare per una squadra rivale del Liverpool.

Inoltre, Kia, sarebbe molto infastidito del comportamento del Barcellona tanto da pretendere che i dirigenti generali spagnoli dichiarassero la verità del caso. Per questo motivo, l’arrivo di Neymar è strettamente legato al futuro del suo connazionale.

Mercato Milan, Maldini sacrifica il suo fantasista: scambio in arrivo

Convocati Inter, Icardi out: Wanda Nara all’attacco su Instagram