Inter, si pensa anche al mercato in uscita: in cinque pronti all’addio

MERCATO INTER – Se è vero che Marotta ed Ausilio sono alle prese con il mercato in entrata, è anche vero che per finanziare determinati colpi servono anche delle uscite. I nomi sulla lista delle partenze sono molti, ma al momento nessuno si è mosso da Milano. La dirigenza sarà chiamata quindi alla prova del nove, poichè solo cedendo sarà possibile comprare. Così, giorno dopo giorno, il club milanese sarà atteso da alcune settimane di mercato molto turbolente.

Mercato Inter, si pensa anche al mercato in uscita

In cima alla lista della partenze, oltre al solito Icardi, c’è sempre anche Radja Nainggolan. Il belga, che le sta provando tutte per convincere Conte, vuole rimanere a Milano, ma al momento non ci sono i presupposti per la sua permanenza, anche se al contempo è anche vero che non sono state effettuate offerte.

Restano in uscita anche Miranda, Dalbert e Joao Mario. Sul primo si prospetta un futuro in Brasile, anche se il Monaco ha manifestato qualche interesse, come anche per Joao Mario, su cui però si è fatto sotto anche il Southampton.

Su Dalbert c’è invece il Lione, mentre per quanto riguarda Dimarco e Longo, saranno ceduti ancora in prestito per un’altra stagione. Il tempo passa e i nerazzurri hanno bisogno di un tesoretto da reinvestire: solo così il mercato in entrata potrebbe sbloccarsi.

Mercato Milan, Roma in vantaggio su Veretout: Maldini però ha un asso nella manica

Calciomercato, è svolta Inter! La mossa di Marotta per sbloccare il centravanti