Mercato Inter, salta l’obiettivo? Ore di riflessione per Marotta

marotta inter

MERCATO INTER – Dopo lo sfogo in conferenza stampa di Antonio Conte, che chiedeva più velocità di esecuzione in sede di mercato in entrata e in uscita, Marotta è al lavoro. L’obiettivo dichiarato è sempre lui, Romelu Lukaku.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, la trattativa per il belga starebbe per saltare definitivamente. Il motivo? Il Manchester United non scende di un centesimo dalla richiesta di 83 milioni, richiesta che la società nerazzurra non può soddisfare in nessun modo, perlomeno non nei tempi e nei modi richiesti dal club inglese.

MERCATO INTER, Marotta valuta le alternative

Sempre secondo la rosea, il direttore generale dell’area sport Beppe Marotta starebbe già guardando oltre il belga. In pole c’è Rafael Leao, talento portoghese classe ’99, in forza al Lille. Con la squadra francese c’è un discorso ben avviato, ma servono 40 milioni.

Rebic non convince, Cavani invece merita un discorso a parte. Al momento – si legge – Marotta non ha ancora preso in considerazione questa ipotesi, se però il PSG dovesse aprire alla cessione dell’ex Palermo e Napoli, l’Inter farà un tentativo. Quindi, il post Lukaku si chiama Rafael Leao: potrebbe essere lui a raccogliere la pesantissima eredità che lascerà Mauro Icardi, sempre più vicino all’addio.

Inter, dall’Inghilterra si scommette su Sanchez. Crollano le quote

icardi juventus

Caso Icardi, gestione “suicida” da parte dell’Inter. I motivi