Juventus, il Sole24ore lancia l’allarme: “debiti per oltre 400 milioni”

Il Sole24ore – Schizzano alle stelle i debiti finanziari della Juventus: i dettagli

Il Sole24ore, noto quotidiano di informazione economica, lancia l’allarme sui conti della Juventus. Il bilancio ufficiale del club bianconero non è ancora stato pubblicato, ma è già possibile avere un’idea precisa dei conti. Questo grazie alla relazione sui conti semestrali della Exor, holding della famiglia Agnelli.

Come riportato dalla testata, nel primo anno di Cristiano Ronaldo in bianconero, i debiti finanziari del club hanno raggiunto la cifra di 464 milioni di euro. Un peggioramento netto di 154 milioni di euro in un solo anno. Sempre secondo il quotidiano milanese, il patrimonio netto della Juventus è sceso dai 70 milioni ai 32 milioni di euro. Ad oggi è esclusa una possibile ricapitalizzazione da parte degli Agnelli, ma in caso di ulteriore peggioramento potrebbe essere l’unica strada percorribile.

La Juventus avrebbe inoltre chiuso l’ultimo bilancio in perdita per circa 40 milioni di euro. Anche in questo caso si è riscontrato un aumento del passivo rispetto ai -19,2 milioni di un anno fa. Probabilmente una delle cause di questo peggioramento è stato il poco proficuo mercato cessioni, nel quale la Juve non è riuscita a vendere nessuno degli esuberi in rosa.

Chiosa finale su Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese, infatti, pesa sul bilancio bianconero per circa 90 milioni di euro. La cifra nasce dal costo di ammortamento annuo del giocatore (28,75 milioni), più il costo dell’ingaggio (60 milioni lordi circa).

 

 

Lukaku Inter. Il belga incensa Conte:“ È il leader giusto”

Inter Udinese, Conte rivoluziona i nerazzurri! La probabile