Juventus, per Sarri l’unico dubbio è a centrocampo: la probabile

Sarri - Juventus

Juventus, tentazione Rabiot per Sarri: la probabile contro la Fiorentina

La sosta per le nazionali volge finalmente al termine; torna il campionato e toccherà a Fiorentina e Juventus aprire la terza giornata di campionato. I viola hanno collezionato due sconfitte in altrettante gare in questo avvio di stagione, proseguendo sulla falsariga del finale dello scorso campionato. Nonostante da Firenze facciano sapere che il posto di Montella non sia a rischio, la sensazione è che il match contro i bianconeri abbia già il sapore dell’ultima spiaggia per l’areoplanino.

La Juventus invece viaggia già a mille e, insieme a Inter e Torino, forma il trio di squadre ancora a punteggio pieno. I bianconeri inoltre arrivano al match galvanizzati dalla vittoria al fotofinish contro il Napoli, che ha già permesso agli uomini di Sarri di staccare una delle pretendenti al titolo.

La probabile

Per quanto riguarda la formazione della Juventus, il tecnico toscano sembra avere le idee decisamente chiare. Confermato il 4-3-3 vittorioso contro i partenopei, con qualche piccola novità: in difesa, complice l’infortunio di De Sciglio, Danilo partirà titolare. Piena fiducia anche nella coppia De Ligt-Bonucci, nonostante qualche piccolo affanno in questo avvio di stagione.

L’unico dubbio di Sarri è a centrocampo e riguarda Rabiot. Il francese dovrebbe partire titolare ma questo significherebbe panchinare uno tra Matuidi e Khedira, che fino a questo momento hanno rappresentato delle vere e proprie certezze per il tecnico. Nessuna sorpresa in attacco, dove è confermatissimo il tridente formato da Douglas Costa, Higuain e Ronaldo.

Inter Udinese, Conte parla di Sanchez. Ecco le sue parole

Inter Udinese, sorpresa nell’indice titolare nerazzurro? Le parole di Conte