Juventus Football ClubSerie AVetrina

Buffon Juventus. Il portierone contro i tifosi “Conte va stimato a prescindere”

BUFFON JUVENTUS | Il portiere bianconero è intervenuto al Festival dello Sport di Trento, dove ha parlato di diversi argomenti.

L’ex Psg ha parlato del suo ritorno alla Juventus, del rapporto con Maurizio Sarri e Cristiano Ronaldo e anche del suo ex allenatore e compagno di squadra Antonio Conte. Il portiere bianconero ha difeso il tecnico salentino nonostante il passaggio all’Inter, che molti tifosi juventini hanno visto come un tradimento.

Buffon Juventus, le sue parole

“Gli voglio un bele dell’anima, è stato mio compagno di squadra, mio capitano e poi mio allenatore. Conosco alla perfezione la persona e il professionista, non potrò mai muovergli un appunto o una critica. È un uomo di una professionalità e correttezza verso i giocatori. Veramente dà tutto se stesso e la notte non dorme se la squadra non mette in campo quello che richiede”.

Capisco il tifoso della Juve che possa esserci rimasto male ed è un sentimento giusto, ma deve anche partire dal presupposto che uno come Antonio va stimato a prescindere perché per la Juve ha dato tutto se stesso, ottenendo dei risultati. Le scelte professionali che uno fa possono essere discutibili ma ricordiamo quanto ha dato alla Juve, avendo anche ricevuto molto, come è capitato a me”.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close