Serie A

Inter, niente esami oggi per Sanchez: ecco quando scopriremo l’entità dell’infortunio

Sky – Inter, niente esami oggi per Sanchez: solo domani se ne saprà di più sul suo infortunio

Non è stata una piacevole sosta per le nazionali per l’Inter, che ha visto ben due giocatori tornare a Milano malconci. Questo pomeriggio Danilo D’Ambrosio si è sottoposto agli esami strumentali, e l’esito è tutt’altro che di poco conto. Il terzino azzurro si è fratturato la falange del quarto dito del piede destro. Trattandosi di una frattura, è ipotizzabile che il giocatore possa stare fermo ai box almeno per due settimane.

Più complicato, invece, il responso sull’infortunio di Alexis Sanchez. Il giocatore, rientrato in Italia quest’oggi, si è infortunato durante il match amichevole tra Cile e Colombia, a causa di un brutto intervento del bianconero Juan Cuadrado.

Secondo le prime indiscrezioni, provenienti dalla nazionale cilena, il giocatore avrebbe subito una lussazione dei tendini peroneali della caviglia sinistra, con interessamento del retinacolo dei flessori. Gli esami, inizialmente previsti per la giornata odierna, sono stati posticipati alla giornata di domani.

Solo tra 24 ore dunque, si saprà qualcosa di più sull’infortunio dell’ex Manchester United. Per quanto riguarda i tempi di recupero, è impossibile ad oggi sbilanciarsi. Dal Cile fanno sapere che, nel caso in cui l’Inter optasse per l’operazione chirurgica, il giocatore potrebbe restare fuori per almeno 2-3 mesi.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close