Football Club Internazionale MilanoSerie A

Sanchez, Marotta tranquillizza i tifosi: ” Tre mesi fuori? No. Ecco quando rientrerà”

Marotta fiducioso su Sanchez e glissa sul mercato: “Con il rientro del cileno, l’assetto offensivo rimarrà invariato”

L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, ha rilasciato alcune dichiarazioni importanti ai microfoni di DAZN prima di Sassuolo-Inter, gara poi vinta 4-3 dai nerazzurri. Tra le varie risposte date dall’Ad nerazzurro, particolarmente interessanti quelle sull’infortunio di Sanchez e su un possibile nuovo innesto in attacco.

Ricordiamo che Alexis Sanchez ha subito un infortunio ai legamenti della caviglia sinistra durante il match amichevole tra Cile e Colombia. Il giocatore, che si è operato pochi giorni fa in Spagna, rientrerà solo tra qualche mese, dopo un’intensa fase di recupero. Tornando a Marotta, ecco cosa ha detto sul cileno e sul mercato di riparazione:

“Questa rosa abbiamo voluto disegnarla così e i giocatori forti non sono disponibili a trasferimenti a gennaio. Senza l’infortunio di Sanchez saremmo più felici; ora abbiamo questo inconveniente, ma credo che nel giro di due mesi tornerà in campo. Con il suo rientro l’assetto offensivo rimarrà invariato“.

Le parole di Marotta su Sanchez risultano senz’altro confortanti. Per quanto riguarda il mercato, possibile che il dirigente nerazzurro non abbia voluto sbilanciarsi troppo sulle possibile trattative portate avanti dal club meneghino. Tra i giocatori da tenere d’occhio, in ottica Inter, c’è un certo Zlatan Ibrahimovic che andrà in scadenza a dicembre…

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close