Football Club Internazionale MilanoSerie A

Icardi Inter, l’argentino torna a parlare della sua esperienza in nerazzurro

ICARDI INTER | Il centravanti argentino ha concesso un’intervista alla rivista Hypebeast, nella quale ha parlato di diversi argomenti.

Mauro Icardi ha fatto un bilancio dei suoi primi mesi con la maglia del Paris Saint Germain ed è tornato a parlare della sua esperienza in nerazzurro.

Icardi Inter, le sue parole

L’anno scorso non è stato facile anche se ho avuto l’opportunità di giocare molte partite e di segnare qualche gol. La mia ambizione è continuare a migliorare e voglio continuare a essere uno dei più importanti centravanti al mondo. Posso farlo solo segnando quanti più gol possibile e lavorando sempre più duramente per raggiungere i miei obiettivi. Questo è tutto ciò che conta per me. Sono una persona che non soffre molto per la pressione, ne subivo molta in Argentina e in Italia. È un’abitudine, qualcosa che mi accompagna costantemente. Questo è il gioco e il prezzo da pagare per una persona conosciuta. Ma io sono tranquillo. La pressione non mi riguarda affatto”.

“Perché non volevo lasciare Milano? Siamo una grande famiglia con cinque figli, il cambiamento è più complicato per loro. Sono ancora a scuola a Milano e si uniscono a me qui durante le vacanze. Non volevamo cambiare tutto per loro, precisamente. Ma siamo bravi. E quando ho tempo libero, li raggiungo a Milano, dove abbiamo ancora la nostra casa”.

Ascolta "Voce Nerazzurra" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close