Inter Verona, una magia di Barella regala i tre punti: le pagelle

INTER VERONA – Successo nerazzurro per 2-1 ai danni degli uomini della squadra di Ivan Juric. Eppure il primo tempo si era chiuso con gli ospiti in vantaggio grazie ad un rigore concretizzato da Verre.

Forcing dei padroni di casa per tutto il secondo tempo quando, al minuto 65, ottengono il pareggio grazie da una rete di testa di Vecino su assist di Lazaro. Prima del gol vittoria la squadra di Conte spreca molte occasione da gol, in particolare con Lukaku che appoggia il pallone di testa tra le bracca del portiere avversario sciupando una nitida occasione da rete. Ci pensa Barella a regalare il successo ai suoi con un gol straordinario da fuori  area che termina sotto l’incrocio dei pali.

Inter Verona: Barella il migliore

Il migliore è sicuramente in centrocampista ex Cagliari ( 8 in pagella) che abbina quantità e qualità. Sufficienza piena per Skriniar, De Vrij e Bastoni, quest’ultimo molto attivo anche in fase offensiva. 7 per Vecino e Lazaro molto importanti per i rispettivi gol e assist. Tanto sacrificio per la coppia d’attacco Lautaro Lukaku ( 6,5 in pagella), prima dell’ingresso di Esposito per l’argentino.

5 per Brozovic e Biraghi non molto lucidi e poco intraprendenti.  Spettatore, non fosse per il rigore subito, del match invece Samir Handanovic. Sufficienza anche per gli entrati dalla panchina Candreva, Esposito e D’Ambrosio.

 

Mercato Juventus, il futuro parla italiano: occhi su due azzurri

calciomercato inter mercato

Mercato Inter, colpo a parametro zero: c’è il sí dell’attaccante