Inter, niente turnover: Conte con gli uomini contati

INTER – Conferenza stampa anche per Antonio Conte che ha presentato la sfida di domani contro il Torino. Il tecnico leccese non avrà vita facile anche a causa di molte assenze per infortunio nella parte centrale del campo.

Brozovic, Vecino e Barella sono pronti agli straordinari ma, anche in attacco, la coperta appare molto corta con i soli Lautaro Martinez e Lukaku a dividersi il reparto. Il tecnico leccese ha confermato che Sensi non sarà del match così come non sono ancora stimati i tempi di recupero di Gagliardini e Asamoah.

Inter: le parole di Conte in conferenza

Parole di stima per Danilo D’Ambrosio che deve ancora ritrovare la forma dopo la frattura al dito del piede. L’ex Torino è molto considerato da Conte perchè lo ritiene un Jolly da poter collocare sia da terzo centrale, sia da quinto di centrocampo. Un calciatore come lui è in grado di permettere variazioni al modulo di gioco durante ogni gara.

Il tecnico nerazzurro ha inoltre confermato che non sarà effettuato alcun turnover anche se ci saranno tante partite a breve distanza. La disponibilità della rosa non permette profonde variazioni ma, come filosofia di gioco, si deve pensare di partita in partita senza fare calcoli. Sarà una situazione d’emergenza dalla quale si spera di uscire considerati i numerosi riferimenti che Antonio Conte rivolge al mercato. Gli infortuni hanno inoltre confermato che la squadra non è pronta per stravolgimenti tattici

 

Cristiano Ronaldo Sarri, il tecnico annuncia: “Contro l’ Atalanta non ci sarà”

Mercato Milan, a sorpresa i rossoneri pescano in casa Juventus per l’attacco