Ibrahimovic Milan, Mourinho tenta lo sgarbo: lo vuole il Tottenham

Dall’Inghilterra, l’operazione Ibrahimovic – Milan è a rischio? Mourinho tenta lo svedese

Arrivano importanti novità di mercato sul Milan, che da giorni è a lavoro sul possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic in rossonero. Lo svedese, al centro dei rumors di mercato per gennaio, è ancora alla ricerca di una squadra e, nonostante i suoi 38 anni, sono molti i top club su di lui. Il ritorno in Italia sembra una possibilità concreta, ma non l’unica a quanto pare.

Secondo quanto riportato dal tabloid inglese The Telegraph, anche il Tottenham si sarebbe fiondato sul giocatore, da qualche settimana svincolato dopo l’esperienza biennale in terra americana. Il nuovo tecnico degli Spurs, José Mourinho, avrebbe ancora contatti diritti con il campione svedese, e starebbe considerando l’ipotesi di portarlo con sé in questa nuova avventura inglese.

L’opzione Tottenham dunque è impossibile da scartare, ma il Milan ha riallacciato i rapporti da tempo, e dirigenti rossoneri sono a lavoro per convincerlo a sposare la causa. Per quanto riguarda il campionato italiano, anche il Bologna sta tentando di persuadere il giocatore, facendo leva sull’amicizia con Sinisa Mihajlovic.

Nonostante l’età avanzata, Zlatan si sente ancora un giocatore importante, e importante è la sua richiesta economica. Secondo gli ultimi rumors, l’attaccante vorrebbe un contratto di almeno 18 mesi, con uno stipendio netto di circa 8 milioni di euro.

Calciomercato Inter, il sogno per gennaio gela Conte: “Non mi muovo da qui”

Sarri - Juventus

Atalanta Juventus, Sarri recupera Pjanic: la probabile