Infortuni Juventus, Sarri perde due pedine fondamentali

Sarri - Juventus

INFORTUNI JUVENTUS – Pomeriggio molto problematico per Maurizio Sarri dopo la vittoria contro l’Atalanta. Non solo polemiche arbitrali ma anche tanti infortuni.

I bianconeri, infatti, perdono prima Federico Bernardeschi dopo una botta al costato che lo ha costretto ad uscire nel primo tempo e, successivamente, anche Douglas Costa.

Juventus: ancora due infortuni

Il brasiliano, subentrato nella ripresa, ha avvertito un un problema ai flessori. Il tecnico toscano ha confermato che il numero 11 ha sentito tirare il muscolo 10 minuti dopo l’ingresso in campo. La speranza è quella di recuperarlo per il match di Champions League contro l’Atletico Madrid.

L’ex viola invece è uscito per un problema al diaframma che non gli consentiva di respirare provocandogli sensazioni di vomito. Due tegole per l’allenatore della Juventus che, oggi, non ha potuto neanche utilizzare Cristiano Ronaldo per le solite noie fisiche. Il portoghese dovrebbe però recuperare in extremis per l’impegno contro la squadra di Diego. Nessuna preoccupazione per De Ligt dopo l’intervento in tackle che gli aveva provocato un forte dolore alla spalla. L’olandese ha terminato il match senza lamentare alcun fastidio.

calciomercato inter mercato

Giroud Inter, sirene inglesi per l’attaccante francese

barella inter

Infortunio Barella, Inter in pensiero: il giocatore lascia il campo zoppicando