Chiesa Inter, Marotta presenta un’offerta irrinunciabile: no alla Juve

Chiesa Juventus

CHIESA INTER – Tiene banco il futuro di Federico Chiesa dopo la rottura con la Fiorentina. Proprio stamattina,infatti, il padre del giocatore ha incontrato la dirigenza viola.

La volontà del ragazzo di lasciare Firenze è ormai chiara ma, il d.s Daniele Pradè, ha puntualizzato che vigono ancora due anni e mezzo di contratto. Inoltre, il club di Commisso, come riporta la Gazzetta dello Sport ha chiuso le porte ad una possibile cessione alla Juventus.

Inter: assist della Fiorentina per Chiesa

L‘Inter è pronta ad approfittarne e, secondo La Repubblica, avrebbe già l’offerta per convincere sia la dirigenza che l’esterno. I dirigenti nerazzurri vorrebbero inserire il cartellino di Gabigol, valutato tra i 35 e i 40 milioni di Euro, più una differenza cash di 15 milioni.

Il prezzo dell’esterno, dopo i problemi con la società, è sceso da 70 a 50 milioni ma, ancora una volta, l’ultima parola spetterà al patron Rocco Commisso. Sicuramente, a causa dei pessimi rapporti tra Joe Barone e Fabio Paratici, la squadra milanese ha una possibilità in più di poter regalare Federico Chiesa ad Antonio Conte.

Mercato Juventus, tutti pazzi per Dybala: la strategia di Paratici

Juventus, Emre Can ancora all’attacco. Nuovo affronto ai bianconeri