Ibrahimovic Milan, parla lo svedese: “Milano la mia seconda casa, posso…”

calciomercato milan mercato

Milan, Ibrahimovic parla alla Gazzetta: “Con progetto serio posso giocare fino a 50 anni”

Continua a tenere banco sui quotidiani il ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan, un’operazione tutt’altro che impossibile. Il trentottenne di origine svedese ha da poco terminato la sua avventura americana, ma si sente tutt’altro che a fine carriera. Zlatan vuole tornare in Europa, nel calcio dei grandi, per dimostrare che l’età è soltanto un numero.

La Gazzetta dello Sport ha intervistato in esclusiva l’attaccante, il quale, pur senza sbilanciarsi sul suo futuro, ha proferito parole d’amore per il Bel Paese. ” Milano è la mia seconda casa, ho dei ricordi meravigliosi. L’Italia stessa è la mia seconda casa; amo gli italiani e la loro genialità. Il mio cuore non è mai andato via dal vostro Paese”.

Ibra parla anche del suo futuro, sottolineando come per lui l’età non sia importante e di come si senta ancora in grado di fare la differenza. ” Ho appena concluso l’esperienza con i Galaxy, che è stata fantastica e rimarrà nei miei ricordi. Posso giocare fino a 50 anni, se c’è un progetto serio che mi stimola posso farlo assolutamente.”

Nessuna anticipazione sul suo futuro dunque, ma l’ennesima conferma del suo amore per l’Italia. Il Milan infatti non è l’unico club di Serie A interessato allo svedese. Da tenere d’occhio anche le mosse di Napoli e Bologna, specialmente gli emiliani possono contare sulla forte amicizia che lega Ibra a Sinisa Mihajilovic.

Inter, colpo di scena Sanchez: il cileno potrebbe rientrare prima del previsto!

Mercato Juventus, la novità di Paratici per la corsia mancina