Inter Spal, la probabile: Conte cambia rispetto a Praga

Inter Spal, la probabile: scelte quasi obbligate per Conte

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport riporta la probabile formazione dell’Inter, che questo pomeriggio affronterà la SPAL a San Siro. Archiviata velocemente la bella serata di Praga, è già tempo di campionato per la compagine meneghina. Antonio Conte, nella conferenza stampa pre-partita, ha sottolineato come non si debba assolutamente sottovalutare l’appuntamento odierno.

Per quanto riguarda la formazione, quasi obbligate le scelte del tecnico leccese. In difesa dovrebbe riposare Diego Godin, autore di una prova magistrale in quel di Praga. Al suo posto dovrebbe scendere in campo Bastoni, diventato ormai una certezza per la squadra. Al fianco dell’ex atalantino dovrebbero schierarsi, come al solito, Stefan De Vrij e MIlan Skriniar.

Diversa la situazione a centrocampo, dove gli infortuni a lungo termine di Barella e Sensi costringono Conte a delle scelte forza. Gagliardini e Vecino dovrebbero schierarsi ai fianchi di Brozovic, il quale ha saltato solamente 19 minuti in tutta la stagione. Sugli esterni dovrebbe rivedersi Lazaro, pronto a dare dinamismo e imprevedibilità alla squadra.

Confermatissima in attacco la coppia del momento. Lukaku e Lautaro si trovano alla perfezione e, nonostante il rischio diffida dell’argentino, Conte non vuole privarsi del suo duo atomico lì davanti.

Calciomercato Inter, per gennaio sono due gli obiettivi principali

calciomercato milan mercato

Ibrahimovic Milan, ecco quando potrebbe essere presentato lo svedese