Lautaro Inter, Marotta rimanda il discorso sul rinnovo

LAUTARO INTER | L’attaccante argentino è definitivamente esploso e si sta confermando come uno dei migliori giocatori della rosa nerazzurra. In questa prima parte di stagione ha già realizzato 13 gol in 19 presenze. Il classe ‘97 è da diverso tempo nel mirino del Barcellona, che sarebbe pronto a tentare l’assalto già durante la prossima finestra di mercato.

L’attaccante è ritenuto incedibile, ma nel suo contratto è presente una clausola rescissoria 111 milioni di euro che spaventa i tifosi nerazzurri. La dirigenza avrebbe intenzione di blindarlo e sarebbe disposta ad offrirgli un nuovo contratto. Quest’oggi Beppe Marotta, a margine della riunione di Lega, ha fatto chiarezza sul futuro di Lautaro Martinez.

Lautaro Inter, le parole di Marotta

Rinnovo? Devo innanzitutto dire che la sua situazione contrattuale non è compromettente. E’ riconoscente all’Inter, non è in una situazione di disagio e l’Inter dalla sua ha un obiettivo che è quello di crescere. Nella crescita non necessariamente bisogna rinunciare ai propri asset e ai propri calciatori”.

“Il mercato è imprevedibile, c’è sempre la volontà del calciatore di scegliere il proprio destino, ma non è questo il momento di parlare di un eventuale trasferimento, né di rinnovo. Lui sa benissimo la fiducia e la stima che abbiamo nei suoi confronti, è come se giocassimo tutti in casa. Non si può immaginare minimamente un contrasto nell’ambito di una negoziazione di un nuovo contratto”.

Mercato Juventus, Paratici al lavoro per il colpo a parametro zero

Mercato Inter, l’attaccante può salutare a gennaio: addio concreto