Mertens Inter, l’affare può decollare già a gennaio: i dettagli

MERTENS INTER – La redazione di Tuttomercatoweb ha fatto il punto sull’affare che può portare Dries Mertens a Milano.

Come ormai risaputo, l’attuale attaccante del Napoli ha un contratto in scadenza a giugno 2020 che con ogni probabilità non rinnoverà. Sulla questione nelle scorse settimane ad esprimersi era stato anche Aurelio De Laurentiis.

Il patron del club partenopeo, così come per Josè Maria Callejon (che attualmente si trova nella medesima situazione del belga), è stato chiarissimo: non tratterrà con la forza nessuno. Per questo motivo chi vorrà, sarà libero di cercarsi un’altra sistemazione.

Mertens Inter, si prospetta un gennaio di fuoco

Con la sessione di mercato invernale ormai alle porte, si è pensato ad un approdo di Mertens a Milano già a gennaio. L’attuale tecnico azzurro Carlo Ancelotti ad oggi in avanti dispone dei vari Fernando Llorente, Arek Milik, Lorenzo Insigne, Hirving Lozano e Amin Younes. Nonostante ciò però, l’ex PSV Eindhoven lascerà Napoli solo al termine della stagione.

Dal canto suo l’Inter inizierà a trattare sul serio con Mertens verso la fine di gennaio, quando sarà possibile accordarsi con i futuri svincolati senza andare incontro ad eventuali sanzioni. Per intenderci, il club di Viale della Liberazione si sta avviando a concludere un affare simile a quelli che hanno portato in nerazzurro Stefan De Vrij prima e Diego Godìn poi.

Mercato Juventus, destinazione inattesa per Bernardeschi: nuovo scenario

Vidal Inter, Conte in pressing sul giocatore: il punto sulla trattativa