Vidal Inter, l’affare può concretizzarsi ad una sola condizione: ecco quale

Vidal Inter, Conte spinge per riavere il suo pupillo, ma il Barça non apre al prestito del cileno

L’edizione odierna del Corriere dello Sport riporta delle novità sul mercato dell’Inter, la cui dirigenza è da tempo a lavoro per rinforzare la rosa a disposizione di Antonio Conte. Nella giornata di ieri, Roberto Gagliardini si è fermato a causa di uno stiramento alla pianta del piede. Quest’ultimo infortunio va ad aggiungersi a quelli di Barella e Sensi, e lascia al tecnico leccese un centrocampo con soli 3 giocatori a disposizione.

Non è dunque un caso che l’Inter stia spingendo forte per portare a casa almeno un centrocampista di qualità a gennaio, ma non sarà semplice. Come ripetuto spesso dall’AD nerazzurro, Beppe Marotta, il mercato invernale è povero di opportunità, ma il club farà di tutto per soddisfare i desideri del tecnico.

Desideri neanche troppo nascosti. Infatti, come ricorda il Corriere dello Sport, il sogno di Conte ha un nome e un cognome: Arturo Vidal. Il tecnico nerazzurro stravede per lui ma un investimento su larga scala per un trentatreenne non rientra nelle linee guida di Suning per il mercato.

La dirigenza nerazzurra sta tentando di strapparlo in prestito dal Barcellona, che però non sembra disposto ad aprire ad una cessione a queste condizioni. L’Inter comunque continua a lavorare anche su altri profili, ma una cosa è certa: Conte riceverà come regalo di Natale almeno un centrocampista di qualità.

Gabigol Flamengo, il vicepresidente del club traccia il futuro del brasiliano

calciomercato milan mercato

Ibrahimovic Milan, l’affare resta in salita: ecco cosa manca per il Sì