Ibrahimovic Milan, Raiola non si sbilancia e apre ad una clamorosa ipotesi

calciomercato milan mercato

Ibrahimovic Milan, parla l’agente del giocatore: “Non escludo il tiro, ma…”

La Gazzetta dello Sport ha intervistato Mino Raiola, procuratore di Zlatan Ibrahimovic, da tempo ormai il sogno di mercato del Milan. Non è un mistero infatti che i rossoneri intravedano nel campione svedese il giocatore in grado di risollevare le sorti di questa stagione. La dirigenza rossonera sta facendo di tutto per convincerlo ad accettare il progetto.

Ad Ibra è stato proposto un contratto da 4 milioni di euro per i prossimi 18 mesi, che lo porterebbe a chiudere la sua avventura a Milano alle soglie dei 40 anni. Al momento però il giocatore prende tempo, indeciso tra le varie proposte. In Italia infatti anche Napoli e Bologna sono estremamente interessate al giocatore, ragion per cui lo stesso vuole fare la scelta giusta per il suo futuro.

Il suo procuratore, Mino Raiola, ha preferito non sbilanciarsi, aprendo addirittura ad una possibile ipotesi di ritiro. Ecco le sue parole: ” Il ritiro? Non escludo nulla ma è difficile, Ibra sta ancora benissimo. Vedremo cosa accadrà, di certo se tornasse in Italia aumenterebbe l’appeal di tutto il campionato. Milan, Napoli o Bologna? Chissà, siamo uomini liberi”.

Preferisce non esporsi, dunque, l’agente storico del calciatore. Il futuro di Zlatan è nelle sue mani e, conoscendolo, non è da escludere un ennesimo colpo di scena nella sua carriera.

Inter Barcellona, la probabile: B.Valero in panchina, sorpresa a centrocampo

JUVENTUS PARATICI

Mercato Juventus, Paratici ai ripari: l’offerta per il centravanti