Società Sportiva Calcio Napoli

Esonero Ancelotti Napoli, ufficiale la separazione con gli azzurri

ESONERO ANCELOTTI NAPOLI – Tramite comunicato ufficiale, il Napoli annuncia l’esonero di Carlo Ancelotti. La notizia è arrivata in tarda serata dopo l’incontro tra le parti all’Hotel Vesuvio di Napoli. La netta vittoria in Champions League contro il Genk non è servita a calmierare la situazione dei partenopei nonostante il passaggio agli ottavi di finale.

Dopo poco più di un anno, l’avventura di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli si conclude quindi con l’esonero e non con le sue dimissioni (ndr, ipotesi circolata nel pomeriggio prima della gara contro il Genk). Ad incidere non soltanto la situazione di classifica in Serie A, ma anche e soprattutto l’aria tesa tra le parti in causa.

Esonero Ancelotti Napoli: arriva Gattuso?

Secondo quanto filtra in ambienti ben informati, a sostituire Carlo Ancelotti potrebbe essere l’ex tecnico del Milan, Gennaro Gattuso. Il calabrese è libero da vincoli contrattuali, avendo deciso la scorsa estate di rescindere il contratto con i rossoneri.

Nelle prossime ore, quella che attualmente è un’indiscrezione, potrebbe diventare ufficialità; conferme su Gattuso arrivano ormai da più parti; si parla infatti di un contratto semestrale con opzione di rinnovo per la stagione successiva. – SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI –

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close