Associazione Calcio MilanSerie ASocietà Sportiva Calcio Napoli

Mercato Napoli, Gattuso vuole Rodriguez e Kessie

MERCATO NAPOLI | In casa azzurra è ufficialmente cominciata la nuova era Gattuso. Il Napoli, attualmente al settimo posto, ha l’obiettivo di risalire in classifica e centrare la qualificazione alla prossima Champions League.

Il nuovo allenatore avrebbe già scelto il modulo migliore con il quale schierare la squadra e per ora sembra che abbia optato per un ritorno al 4-3-3. Il direttore sportivo partenopeo Cristiano Giuntoli, sarebbe già al lavoro sul mercato per regalare al tecnico calabrese nuovi giocatori funzionali al nuovo stile di gioco.

L’ex allenatore rossonero avrebbe richiesto alla dirigenza azzurra l’acquisto di due suoi ‘fedelissimi’, ovvero: Franck Kessie e Ricardo Rodriguez. Entrambi i giocatori, in questa prima parte di stagione, stanno deludendo in rossonero e potrebbero essere già ceduto durante la prossima finestra di mercato invernale. Il Milan starebbe pensando di cederlo entrambi per finanziare i prossimi acquisti.

Mercato Napoli, avviati i primi contatti con Kessie

Secondo quanto riportato dal giornalista Nicolò Schira della Gazzetta dello Sport, Cristiano Giuntoli avrebbe già avviato i primi contatti con l’agente di Franck Kessie. Il Milan non lo considera incedibile e di fronte ad un offerta da almeno 25 milioni di euro lo lascerebbe partire. Sul centrocampista ci sarebbe anche l’interesse di Wolverampton e West Ham.

Il Napoli sarebbe pronto all’assalto anche di Ricardo Rodriguez. Lo svizzero, complice l’esplosione di Theo Hernandez, non sta riuscendo a trovare spazio e sembra destinato alla cessione già a gennaio. L’ex Wolfsburg ha il contratto in scadenza nel 2021 ed è anche nel mirino di Shalke 04 e Borussia Dortmund. I rossoneri valutano il terzino circa 15 milioni di euro. Stando a quanto riporta Tuttosport, il Napoli avrebbe intenzione di chiederlo in prestito fino al termine della stagione.

Ascolta "Football Talk (The Podcast)" su Spreaker.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close