Mercato Inter, doccia gelata dall’Inghilterra: il nuovo piano di Marotta

MERCATO INTER – Le precarie condizioni fisiche di Asamoah e le prestazioni poco soddisfacenti di Cristiano Biraghi hanno costretto la dirigenza nerazzurra a cercare un rinforzo per la catena sinistra.

Il sogno di Antonio Conte è quello di portare Marcos Alonso, che ha già allenato al Chelsea, alla Pinetina. Nelle ultime ore, però è arrivato il no secco dalla dirigenza dei Blues. Lo spagnolo non gioca ed è fuori dal progetto di Lampard ma ha una valutazione di circa 30 milioni di Euro. Cifra troppo alta per i dirigenti nerazzurri che, infatti, avevano chiesto un prestito secco con diritto di riscatto.

Mercato Inter: rinforzi sulla sinistra

Il secondo nome, seguito da Marotta, potrebbe essere quello di Matteo Darmian, in forza al Parma e accostato all’Inter nella precedente estate. Il club emiliano, secondo Tuttosport, non è convinto di cedere il terzino italiano perché ritenuto un calciatore fondamentale per la salvezza.

L’ex Manchester United sarebbe un affare low cost per la squadra di Zhang considerato lo stipendio percepito da 1,5 milioni di Euro. Inoltre, i dirigenti meneghini avrebbero intenzione rispedire in terra emiliana Federico Di Marco per assicurarsi le prestazioni di Darmian. Le due società rimarranno in stretto contatto anche perhè stanno trattando il trasferimento  di Dejan Kulusevski.

Sarri - Juventus

Juventus Udinese, Sarri perde una pedina fondamentale: c’è Dybala

Mandzukic Juventus, spuntano altri scenari “esotici” per il futuro