Mercato Milan, Maldini ci prova per Haaland: offerto super ingaggio

Mercato Milan, i rossoneri vogliono Haaland, il giovane del momento. Offerto ingaggio faraonico

Nella serata di ieri, il noto esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, ha sganciato una vera e propria bomba sul Milan. Le difficoltà riscontrate nella trattativa con Ibrahimovic, il quale non sembra convinto dell’offerta dei rossoneri, avrebbero spinto la società a virare su altri obiettivi, possibilmente più futuribili. Maldini avrebbe messo gli occhi su un vero e proprio “crack” del calcio europeo.

Stiamo parlando di Erling Braut Haaland, attaccante del Salisburgo, che sta sorprendendo tutti quest’anno. La punta norvegese, infatti, ha già messo a segno sei gol in Bundesliga ma soprattutto 8 gol in sei partite di Champions League. Trattandosi di un classe 2000, sembra ormai palese che il ragazzo sia un predestinato, ragion per cui sono già molti i club su di lui.

Manchester United, Chelsea, Borussia Dortmund e Juventus hanno già tentato un primo approccio, ma il giocatore è pronto a cambiare squadra solo in caso di titolarità garantita. Il Milan è certo di potergli garantire la maglia da titolare e proprio per questo Maldini ha provato ad affondare il colpo, offrendo ad Haaland un ingaggio da 5,5 milioni annui.

Il costo del cartellino è insolitamente basso. Grazie ad alcuni accordi tra il suo procuratore, Mino Raiola, e il suo attuale club, il giocatore può liberarsi a gennaio 2020 per una cifra inferiore ai 30 milioni di euro. Un prezzo di favore, che lieviterebbe in maniera vertiginosa se si tentasse di acquistare il giocatore nel prossimo mercato estivo.

Inter, finalmente buone notizie: l’infermeria inizia a svuotarsi

Mercato Juventus, Paratici infuriato: il Milan tenta l’incredibile sgarbo