(ESCLUSIVA CD) Né Inter né Milan per Granit Xhaka, torna in Germania

(ESCLUSIVA CD) – Il futuro di Granit Xhaka non sarà in Italia: il giocatore torna in Germania

Sembra davvero arrivata ai titoli di coda l’avventura di Granit Xhaka all’Arsenal, iniziata nell’ormai lontano 2016. Il giocatore era finito ai margini della rosa dei Gunners con l’arrivo in panchina di Unai Emery ma, dopo il suo esonero, la situazione non è cambiata. Anche con Mikel Arteta, nuovo coach dei londinesi, lo svizzero non è riuscito ad imporsi, optando infine per un addio in questa sessione di mercato.

Negli scorsi mesi diversi club italiani si sono interessati al classe 1992, tra tutti i due club meneghini, Inter e Milan. Discorsi che non sono mai sfociati in una vera e propria trattativa, soprattutto a causa delle esose richieste dell’Arsenal. Oggi, secondo quanto riportato in esclusiva da InterDipendenza.net, il futuro del giocatore sembra ormai deciso.

Xhaka avrebbe infatti trovato un accordo con i tedeschi dell’Herta Berlino, i quali avrebbero battuto un’agguerrita concorrenza internazionale. All’Arsenal dovrebbero andare circa 25 milioni di euro, una cifra decisamente inferiore rispetto ai 45 milioni di euro versati dai londinesi al Borussia Mönchengladbach per il suo cartellino ormai 4 anni fa.

Il centrocampista tornerà dunque in Germania, nazione dove è cresciuto calcisticamente dopo le esperienze giovanili al Basilea.

JUVENTUS PARATICI

Mercato Juventus, Paratici tenta lo sgarbo a Marotta: l’ultima idea

Vidal Inter, è rottura totale tra il cileno e il Barça: il punto sulla trattativa