Todibo Milan, un dettaglio frena l’affare con il Barcellona

Todibo Milan, il Barcellona vuole inserire una clausola di recompra ma i rossoneri sono contrati

Continuano ad arrivare novità sul calciomercato del Milan, entrato finalmente nel vivo negli ultimi giorni. L’affare Ibrahimovic, divenuto ufficiale nella giornata di ieri, sembra aver riportato entusiasmo in tutto l’ambiente rossonero. Una ventata d’aria fresca dunque, necessaria dopo mesi di vero e proprio calvario, culminati nella roboante sconfitta di Bergamo.

Zlatan si unirà ai compagni il prossimo primo gennaio, ma la sensazione è che non sarà l’unico nuovo innesto di questa sessione invernale. L’altro nome caldo in ottica Milan è Jean-Clair Todibo, giovanissimo difensore del Barcellona alla ricerca di un club dove giocare con continuità. I contatti sono stati avviati da tempo ma potrebbe esserci un nuovo intoppo a frenare la trattativa.

Secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, quotidiano da sempre vicino alle tematica di casa Barcellona, il club campione di Spagna sarebbe disposto a cedere il suo talento, ma ad una condizione. Quest’ultima è l’inserimento di una clausola di recompra, con la quale riportare a casa Todibo nel caso in cui si dimostri un vero e proprio crack.

Il Milan non vuole saperne, ragion per cui al momento la trattativa sembra vivere un momento di stallo. Probabile che le parti si aggiornino presto per trovare un punto d’incontro, anche perché i rossoneri hanno fretta di aggiungere alla rosa un difensore centrale.

Vidal Inter, è rottura totale tra il cileno e il Barça: il punto sulla trattativa

Pogba Juventus, strada spianata: la comunicazione del Real Madrid