Vidal Inter, è rottura totale tra il cileno e il Barça: il punto sulla trattativa

Vidal Inter, il cileno denuncia il Barcellona e trova l’accordo con i nerazurri sull’ingaggio

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport riporta le ultime novità sulla trattativa tra Arturo Vidal e l’Inter, che sembra aver raggiunto il punto di svolta. Antonio Conte ha da tempo fatto capire quanto sia importante per lui avere in squadra un giocatore come il cileno, ma fino a pochi giorni fa i margini di trattativa con il Barcellona sembravano sottilissimi.

Nella giornata di ieri però, è arrivata la svolta che in casa Inter stavano aspettando: Vidal ha denunciato i catalani, rendendo la rottura di dominio pubblico. Ad inizio dicembre, infatti, King Artur avrebbe presentato un esposto per denunciare il mancato versamento sul suo conto di alcuni bonus, per un valore totale di circa 2,4 milioni di euro.

I fatti risalgano alla scorsa stagione, ed è curioso che la denuncia sia arrivata solo oggi, con il mercato in pieno fermento. Come scritto dalla Gazzetta, questa è la mossa che può indirizzare l’affare in direzione dei nerazzurri, che ormai hanno da tempo raggiunto un accordo di massima con l’ex giocatore della Juventus. 

Adesso la trattativa sembra in discesa, ma resta da trovare un accordo con i catalani. L’Inter è ferma sull’offerta da 15 milioni di euro presentata pochi giorni fa, e spera che queste vicende legali contribuiscano ad abbassare le pretese del Barcellona.

(ESCLUSIVA CD) Né Inter né Milan per Granit Xhaka, torna in Germania

Todibo Milan, un dettaglio frena l’affare con il Barcellona