Kulusevski Juventus, ecco perché il giocatore ha rifiutato l’Inter

Kulusevski Juventus, il giocatore ha scelto i bianconeri per una questione tecnica: i dettagli

Nella serata di ieri, grazie ad una accelerazione improvvisa, la Juventus è passata in vantaggio nella corsa a Dejan Kulusevski. Il classe 2000 dell’Atalanta (in prestito fino a giugno al Parma) era da tempo promesso sposo dell’Inter, che però non hai sferrato il colpo decisivo per chiudere l’affare. Oggi il futuro del talento svedese sembra ormai certo: a giugno diventerà un giocatore bianconero.

A quanto pare, dietro la chiusura lampo della trattativa ci sarebbe lo stesso Kulusevski, che ha accettato all’istante la proposta della vecchia signora. Secondo il giornalista Gianluca Di Marzio, dietro la scelta del numero 44 del Parma, ci sarebbe un motivo di natura tecnica.

L’opzione Inter non era particolarmente gradita al giocatore, in quanto quest’ultimo sembra non apprezzare particolarmente il calcio di Antonio Conte, tecnico dei nerazzurri. Il 3-5-2 del mister leccese mal si sposa con la sua attuale posizione da esterno d’attacco, e avrebbe costretto lo stesso ad abbassarsi sulla linea dei centrocampisti.

Al contrario, il modulo di Sarri, che prevede due esterni d’attacco, sembra perfetto per le sue caratteristiche di gioco. Appurato il gradimento del giocatore, la Juventus ha chiuso all’istante la trattativa. Kulusevski si trasferirà a Torino il prossimo giugno, all’Atalanta andranno 35 milioni di euro subito, più dei ricchi bonus fino ad un massimo di 9 milioni.

Ronaldo Juventus, il portoghese smentisce le voci: rinnovo in vista

Mercato Inter, Marotta in difficoltà: no per un altro rinforzo