Inter, nuova emergenza per Conte. Si ferma una pedina del centrocampo

Inter – Sabato sera alle 20 e 45 andrà in scena la sfida tutta nerazzurra tra l’Inter di Antonio Conte capolista e l’Atalanta. Lukaku & co. dovranno difendere il primato in una giornata ricco di scontri diretti. Oltre la gara in questione infatti ci sarà il match dell’Olimpico tra Roma e Juventus e lo scontro tra Lazio e Napoli. La squadra nerazzurra (di Milano) non arriva però al top a questa delicata sfida.

Questa mattina infatti il Corriere dello Sport ha riportato questa mattina la notizia dell’infortunio di Matias Vecino, che con ogni probabilità non sarà tra i convocati in vista di domani. Il centrocampista ieri ha dovuto interrompere l’allenamento a causa di un guaio muscolare. Il giocatore era stato proposto al Tottenham come contro partita per Eriksen, ma sembra che gli Spurs abbiano declinato.

Inter Atalanta, torna l’emergenza a centrocampo per Conte

L’assenza dell’uruguaiano non arriva in un momento felice. Oltre lui il tecnico dell’Inter dovrà fare infatti i conti con l’assenza di Nicolò Barella. L’ex Cagliari infatti ha fatto il suo rientro in campo nel secondo tempo della gara con il Napoli dopo l’intervento chirurgico al ginocchio. In tale occasione ha rimediato, da diffidato, un’ammonizione, che lo costringerà a stare fuori sabato.

Scelte obbligate per Conte quindi, che si ritrova di nuovo in emergenza. Brozovic, confermatissimo in cabina di regia, sarà affiancato da Gagliardini e Sensi. Da capire se quest’ultimo ha nelle gambe i 90 minuti, visto che si è appena ripresa da un lungo infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo da ottobre. L’unico altro centrocampista di ruolo arruolabile sarà quindi Borja Valero.

marotta inter

Mercato Inter, le ultime: Agenti di Eriksen a Milano, fatta per Giroud

JUVENTUS PARATICI

Mercato Juventus, vicino un nuovo colpo alla Pogba a parametro zero