Inter Politano c’è disaccordo sulla destinazione, Giroud al palo

Inter Politano – Non è un mistero per nessuno che nello scorso mercato estivo Matteo Politano sia stato vicinissimo al trasferimento a Firenze. Le due società avevano trovato l’accordo. La formula era quella del prestito oneroso da due milioni con obbligo di riscatto,  poi tutto saltò all’ultimo momento. Oggi lo scenario si ripropone.

Inter Politano vuole scegliere

Secondo Fiorentinanews.com, l’esterno nerazzurro non prende però in considerazione la squadra toscana, indirizzandosi su club di maggior prestigio. Proprio per questo era arrivato il suo benestare al pressing del Milan per uno scambio con Kessie. L’Inter al contrario non intende seguire strade che non contemplino la cessione definitiva o formule similari. Complice il gravissimo infortunio occorso a Nicolò Zaniolo  nel corso della gara dell’Olimpico contro la Juventus si riapre adesso la pista giallorossa. Petrachi e lo staff di mercato giallorosso guardano all’ex Sassuolo con grande interesse, in attesa di capire se ci siano le condizioni per intavolare una trattativa concreta con l’Inter. La richiesta nerazzurra potrebbe ricalcare quella emersa nei giorni scorsi, prestito di 18 mesi con successivo obbligo di riscatto.

Bloccato Giroud

All’uscita di Politano è legata l’entrata di un attaccante. Olivier Giroud è il prescelto, Conte lo vorrebbe subito. La società invece tiene a definire prima la cessione del laterale italiano e solo dopo andare a concludere la trattativa con il Chelsea.

 

Sarri - Juventus

Mercato Juventus, Sarri avrà un difensore: la decisione di Paratici

Sarri - Juventus

Mercato Juventus, rinforzo per Sarri: la strategia bianconera