Mercato Inter, Eriksen c’è: adesso Conte ha solo un problema

MERCATO INTER – La giornata di ieri è stata decisiva per gli arrivi in casa nerazzurra. Il d.s Giuseppe Marotta ha sistemato lo scambio tra Politano e Spinazzola ma, soprattutto, ha trovato l’accordo definitivo con il procuratore di Christian Eriksen.

Secondo Interdipendenza.net, il calciatore dovrebbe firmare un contratto quadriennale da 10 milioni annui con una sostanziosa commissione all’agente per evitare l’asta selvaggia prevista per l’estate. Nelle prossime ore si parlerà anche con il Tottenham per definire le cifre da versare. 15 milioni più bonus è la formula che dovrebbe mettere le società d’accordo.

Mercato Inter: Conte può giorire

Chiuso l’affare per il centrocampista danese, il d.s Piero Ausilio sarà lieto di accogliere anche Olivier Giroud. Il francese rinuncerà ad 1 milione di Euro per approdare alla corte di Antonio Conte. A Milano, nel frattempo, è già atterrato Ashley Young per le rituali visite mediche.

Qualora dovessero essere quattro gli arrivi da questa finestra di mercato, il tecnico salentino, dovrà escluderne uno dalla lista per l’Europa League che prevede l’inserimento di soltanto tre calciatori nuovi.

Juventus Parma, rabbia di Ronaldo e preoccupazione per Sarri. Il punto

Mercato Juventus, si riapre lo scambio con il Barcellona: la conferma