Mercato Inter, accordo totale: domani visite mediche

MERCATO INTER – L’Inter sta per piazzare il secondo acquisto di questa sessione di mercato. Dopo l’arrivo di Young dal Manchester United (il capitano dei Red Devils ha firmato un contratto fino a giugno), è molto vicino quello di Moses dal Chelsea.

I due club hanno trovato l’accordo, domani il giocatore ex Fenerbahce (rientrato dal prestito), svolgerà le visite mediche. Se non ci saranno problemi, Moses firmerà il contratto che lo legherà all’Inter. La formula sarà quella del prestito con diritto di riscatto fissato a 10 milioni. La notizia è stata riportata da Di Marzio di Sky Sport.

Mercato Inter, avanti per Eriksen

L’Inter sta lavorando anche su Eriksen del Tottenham. Il centrocampista danese, che ha rifiutato da tempo il prolungamento del contratto con gli Spurs, ha accettato l’offerta del club nerazzurro.

Il suo agente è volato a Londra per cercare di chiudere la trattativa. Il Tottenham chiede 20 milioni, l’Inter è arrivata a 18 milioni compresi bonus. I due club si stanno avvicinando all’intesa totale, questione di ore o al massimo un paio di giorni e, salvo clamorosi ribaltoni, Eriksen diventerà un giocatore dell’Inter.

Resta calda anche la pista che porta a Giroud del Chelsea. Nell’attesa di cedere Politano, è l’attaccante francese il prossimo rinforzo dei nerazzurri, sempre se si riuscirà a liberare un posto in attacco. Attenzione ad un’altra possibile entrata a centrocampo. Vecino è in uscita e le condizioni di Brozovic sono da valutare dopo l’infortunio subito ieri contro il Lecce. L’Inter potrebbe prendere un altro centrocampista oltre a Eriksen: Vidal è in cima alla lista.

Marcato Inter, fari puntati su Esposito, il talento può lasciare Milano

Mercato Juventus, c’è l’accordo per la cessione: manca un dettaglio