Mercato Inter, dopo Lazaro vicina un’altra cessione

Mercato Inter- Sono giorni di frenetica  attività per quanto riguarda il mercato dell’Inter, sia in entrata che in uscita. Beppe Marotta e Piero Ausilio dopo gli acquisti di Ashely Young,  Victor Moses e Christian Eriksen stanno  infatti sistemando anche la delicata questione cessioni. Dopo Valentino Lazaro, come riporta Sky, ufficialmente un giocatore del Newcastle da ieri ( prestito oneroso a 1,5 milioni con diritto di  riscatto a giugno fissato a 23,5 milioni di euro)  sembra essere vicina un’altra uscita.

Nelle prossime ore infatti si fa sempre più concreta la possibilità che Matias Vecino lasci la società nerazzurra. L’ uruguaiano non è stato convocato da Antonio Conte per la sfida di domani alle 12.30 a San Siro contro il Cagliari di Rolando Maran. Durante la conferenza stampa poi l’allenatore alla domanda riguardante il giocatore ha glissato stizzito l’argomento definendolo “non a disposizione” ma la motivazione di mercato appare evidente. C’è da dire pero che l’atteggiamento freddo e distaccato del mister nei confronti di Vecino non è di certo una novità. Il posto da quasi ‘titolarissimo’ che poteva vantare fino allo scorso sotto la guida  di Luciano Spalletti, ora è solo un lontano ricordo. Tant’è vero che, in questa stagione, il centrocampista della Celeste è sempre stato un alternativa in caso di infortunio o di non perfette condizioni del terzetto Sensi-Brozovic-Barella. Le tante panchine e le incomprensioni con l’allenatore hanno alimentato il malumore dell’ uruguaiano a tal punto da fargli venire voglia di cambiare aria.

Mercato Inter- I dettagli

L’inter ha comunicato da tempo al giocatore che prende in considerazione solo offerte di cessione a titolo definitivo. In queste ore sembra essersi fatto avanti l’ Everton di Carlo Ancelotti, che ha offerto 15 milioni di euro, come riporta Inter News. L’Inter reputa la valutazione fatta dagli inglesi ancora troppo bassa e chiede non meno di 20 milioni di euro. I dirigenti nerazzurri guardano alle alternative, si attendono sviluppi decisivi già nella giornata di oggi.

Mercato Milan, Maldini chiude per il difensore: trattativa ai dettagli

Mercato Juventus, cessione imminente: arriva la conferma