Mercato Inter, i nerazzurri puntano ad un botto da 94 milioni

Mercato Inter – L’arrivo ormai certo di Eriksen, dopo quelli di Moses e Young, rallegra sicuramente Antonio Conte ed i tifosi. Ma come il mister ha fatto notare oggi conferenza stampa si tratta di entrate che vanno a riempire uscite già definite o potenziali. Quello che il tecnico leccese aveva già fatto notare dopo il mercato estivo, sottolineando che l’Inter non aveva aggiunto alla rosa ma sostituito chi aveva lasciato Milano.

Mercato Inter, si prospetta un’estate ricca

Al gruppo dei partenti estivi, tutti in prestito quelli più importanti, si aggiunge oggi Valentino Lazaro, passato al Newcastle, anche lui senza una formula definitiva ma con un semplice diritto di riscatto. Sono dunque 4 i nomi illustri su cui Marotta dovrà lavorare sodo nella prossima estate. Icardi, Perisic, Joao Mario e Lazaro sono capitali importanti per la società. Lo fa rilevare con tempismo perfetto Calcio e Finanza.it che presenta il quadro dei possibili sviluppi economici.

Il PSG se vorrà riscattare Icardi dovrà bonificare il conto corrente nerazzurro di 70 milioni di euro. Il Bayern dovrà scucirne 20 per trattenere Ivan Perisic, 18 il Lokomotiv per Joao Mario. A questi si aggiunge proprio Lazaro, per il quale il Newcastle dovrà riconoscere al contabile interista 23,5 per l’eventuale riscatto.
Se davvero finisse così a Milano farebbero i salti di gioia e ne avrebbero altri 94 milioni di motivi. Tanti quante le plusvalenze che i i 4 riscatti genererebbero.
Oltre 68 milioni dal solo Icardi, 13,4 da Perisic, 7,7 da Lazaro e 4,4 da Joao Mario. Una miniera d’oro se i 4 affari andassero a buon fine.

Mercato Juventus, cessione imminente: arriva la conferma

Mercato Juventus, il nuovo acquisto arriva dall’Argentina