Mercato Inter, non solo Eriksen. In arrivo un altro centrocampista, 2 i nomi

marotta inter

Mercato Inter – Oggi è finalmente arrivato il tanto atteso giorno in cui Christian Eriksen diventerà un nuovo giocatore dell’Inter. Il danese, dopo che nella giornata di venerdì è arrivato l’accordo tra Inter e Spurs, sta sostenendo le visite mediche. Intorno alle 10 è atterrato l’aereo che ha portato il centrocampista a Milano. Eriksen è il grande colpo del mercato invernale, nonostante i nerazzurri siano stati molto attivi. E potrebbe non essere finita qui.

La scorsa settimana infatti sono arrivate le ufficialità di Ashley Young e di Moses. I due giocatori daranno ossigeno ad Antonio Conte per quanto riguarda le fasce. Dopo l’uscita di Politano, che sta sostenendo in queste ore le visite mediche con il Napoli, dovrebbe arrivare un’altra punta. I nomi caldi continuano ad essere due, ossia LLorente e Giroud. Il francese è il preferito, ma lo spagnolo avrebbe costi minori in quanto arriverebbe in prestito. Inoltre con il Napoli c’è un discorso già avviato in occasione della cessione dello stesso Politano. Secondo la Gazzetta dello Sport i partenopei starebbero cercando un’altra punta, il che potrebbe essere un indizio.

Mercato Inter, due nomi per il centrocampo se parte Vecino

In uscita c’è sempre Matias Vecino, che di fatto è stato scaricato dal tecnico Antonio Conte. Su di lui c’è il forte interesse dell’Everton di Carlo Ancelotti.Qualora il suo trasferimento si concretizzasse l’Inter potrebbe andare a sostituirlo. I nomi dei possibili obiettivi sembrerebbero essere due. In primis Vidal, che secondo il Corriere dello Sport potrebbe tornare di moda.

Il secondo nome, riportato invece dalla Gazzetta dello Sport, potrebbe essere quello di Aranguiz. Il cileno (come Vidal) si trova in forza al Bayer Leverkusen, ed ha un contratto in scadenza a giugno. Tuttavia i nerazzurroi dovranno fare i conti con la concorrenza del Bayern Monaco.

 

Eriksen Inter, è il grande giorno. Subito convocato per la Coppa Italia?

Mercato Juventus, in via di definizione uno scambio con il Milan