Mercato Juventus, doppia cessione: in arrivo una maxi plusvalenza

JUVENTUS PARATICI

Mercato Juventus – I bianconeri in questa sessione invernale di calciomercato si è concentrata prevalentemente sulle cessioni. Oltre l’acquisto di Kulusevski infatti, che comunque arriverà a Torino, non sono state fatte altre operazioni in entrata. In uscita invece hanno salutato Mario Mandzukic, trasferitosi in Qatar, e Mattia Perin, che ha fatto ritorno in rossoblu al Genoa.

Ora, come riportato questa mattina da Tuttosport, sono in chiusura altre due cessioni. La prima, ovviamente, è quella relativa ad Emre Can. Il tedesco ha vissuto quest mesi della stagione in corso praticamente con la valigia in mano. L’esclusione dalla lista Champions è stato il chiaro segnale del fatto che Sarri non lo considerasse centrale nel suo progetto. Dopo che si sono fatte avanti diverse squadre è arrivata la corte del Dortmund, che è riuscita a trovare l’accordo con la Juventus.

Mercato Juventus, due cessioni ed una maxi plusvalenza in arrivo

La trattativa non è andata avanti in maniera propriamente spedita, visto che ci sono state delle battute d’arresto. Tuttavia i due club hanno trovato un’intesa sulla cifra di 30 milioni di euro. La cifra sarà interamente iscritta a bilancio come plusvalenza. Il giocatore infatti è arrivato una stagione e mezza fa a parametro zero dopo che il suo contratto con il Liverpool era andato a scadenza.

Il secondo nome in uscita è quello di Pjaca. Il croato era ad un passo dal cagliari, che alla fine ha deciso di puntare su Gaston Pereiro. A quel punto per il giocatore si è fatto avanti l’Anderlecht. Il giocatore si trasferirà con la formula del prestito secco, che avrà una durata di 18 mesi.

Mercato Inter, Marotta lavora ad un ultimo colpo. Il punto

Mercato Inter, caccia all’attaccante: il nome che stuzzica Conte