Inter, arrivano brutte notizie dalla Francia

Inter Icardi – Fino alla pausa per le festività di fine anno Mauro Icardi si era confermato cecchino infallibile anche a Parigi. Pochi tocchi di palla, poca partecipazione al gioco ma quando c’era da metterla dentro lui era li. Dal 21 dicembre scorso però le cose sembrano cambiate. Risale a quell’epoca l’ultimo sigillo dell’argentino, messo a segno nel 4 a 1 contro l’Amiens. Da allora zero gol in Ligue 1. In coppa di Francia si sono perse notizie di lui dopo la tripletta di inizio anno al Saint Etienne. Fanno 6 partite senza gol, tutto dire per uno in cerca di conferme importanti.

Inter Icardi ancora a secco

Oggi il Psg era impegnato contro il Montpellier. Icardi è partito dalla panchina, è entrato al posto di Mbappè al 68mo, quando i campioni di Francia erano già sul 5 a 0 e con l’uomo in più, senza riuscire ad incidere. I gol parigini portano la firma di Sanabria, Di Maria, Mbappé e Kurzawa, oltre ad un autogol.
Il periodo di astinenza è da leggere in chiave mercato, quello estivo naturalmente, quando Icardi sarà di nuovo al centro dell’attenzione. Il Psg potrà esercitare il diritto di riscatto per 70 milioni ma è evidente che la crisi realizzativa dell’argentino non spinge in questa direzione.

Sarri - Juventus

Juventus, terminato l’ultimo allenamento: Sarri ne boccia due

Sarri - Juventus

Juventus Fiorentina, buone notizie per Sarri: la probabile formazione